Alla ricerca di un futuro plausibile

di Alberto P.Schieppati Ci sono diverse chiavi di lettura dell’attuale situazione nell’industria dell’ospitalità post Covid 19, differenti modi di interpretare una realtà devastante, dominata da confusione, incertezze sul futuro e conseguente necessità di prendere decisioni, anche drammatiche. Nei centri storici…

Decreto Rilancio, ma la rabbia non si placa

di Alberto P. Schieppati A marzo, in piena pandemia, lo aspettavamo per aprile, ma è arrivato a maggio. “Non ci sono sfuggiti ritardi e cercheremo di rimediare”, ha detto laconicamente Conte. Facciamo finta che… tutto va ben… , cantava qualcuno. Peccato…

#ragionevolezzacontroilvirus Solo parole di fronte all’urgenza: altri 35 giorni prima di poter riaprire

#ragionevolezzacontroilvirus Altri 35 giorni prima di poter riaprire. Totale indifferenza verso le richieste del settore di Alberto P. Schieppati A chi mi chiede “come stai” rispondevo fino a ieri “Bene, anzi male”… Ma, dopo avere sentito la conferenza stampa del…

#andràtuttobene ma ne siamo proprio sicuri? L’editoriale del numero

Di Alberto P. Schieppati Tornare alla normalità è una mission impossible? Abbiamo raggiunto il plateau dei contagi, ci dice la Protezione Civile e, nei prossimi giorni, si preannuncia la lenta ma progressiva diminuzione dei casi. Grazie al lockdown del Paese,…

Tragedia Coronavirus. È recessione globale. A quando la ripresa?

Il settore naviga in acque burrascose. Anzi, non naviga affatto. Piegato dalla diffusione del Covid-19, l’horeca (o B.A.R, Bar Alberghi Ristoranti) italiano si trova nella impasse peggiore mai attraversata nella sua lunga storia. Il maledetto virus miete migliaia di vittime,…

Ordinari e straordinari- l’Editoriale di Alberto Schieppati

Parlando con conoscenti (non definiamoli amici, perché sarebbe troppo), si registrano spesso e volentieri espressioni di disagio, talvolta addirittura indignate, verso questo o quel ristorante. “E’ troppo caro!” o “Quello chef è insopportabile, si dà un sacco di arie” o…

css.php
Translate »